Comitato Italiano Associazioni Parkinson

Il nuovo farmaco Ongentys® – opicapone – è disponibile (quasi) in tutte le regioni italiane

>>> 24/01/2019 Aggiornamento disponibilità Sardegna

Ongentys® (opicapone) è un nuovo farmaco sviluppato dalla casa farmaceutica portoghese BIAL-Portela & Ca. Il farmaco si inserisce nel settore degli inibitori della COMT (ad esempio : Entacapone / COMTAN® e il Tolcapone / TASMAR®), va affiancato alla terapia con levodopa in pazienti con fluttuazioni motorie ed offre buone possibilità di ridurre il tempo di “off” di quasi un’ora e aumentare il tempo “on”.

“Ongentys deve essere assunto una volta al giorno prima di andare a dormire, almeno un’ora prima o un’ora dopo le combinazioni a base di levodopa. Ongentys potenzia gli effetti della levodopa. Per tale ragione, spesso è necessario aggiustare la posologia della levodopa nei primi giorni o nelle prime settimane.” (European Medicines Agency)
Sono stati pubblicati diversi studi su questo farmaco ed in particolare quello protrattosi per oltre un anno su 427 pazienti (leggi lo studio originale in inglese) ha concluso :

“Il trattamento con una dose di opicapone da 50 mg una volta al giorno è stato associato a una significativa riduzione del tempo medio di off-time giornaliero nei pazienti trattati con levodopa con PD e fluttuazioni motorie e tale effetto si è mantenuto per almeno 1 anno. Opicapone si è dimostrato sicuro e ben tollerato.”

Le esperienze dirette di questi primi mesi di diffusione del farmaco hanno evidenziato alcuni elementi da attenzionare :

  1. il farmaco richiede un periodo di adattamento che può andare da qualche settimana a tre mesi;
  2. è importante che i pazienti siano informati che nei primi giorni di assunzione del farmaco potrebbero riscontrare l’insorgere di discnesie causate dall’eccessivo potenziamento della levodopa. In questo caso è importante informare sollecitamente il proprio neurologo che provvederà, caso per caso, ad individuare i corretti aggiustamenti della terapia.

I problemi distributivi in Italia

Ongentys® ufficialmente è in vendita a livello nazionale dal 24 settembre 2018. Il problema è che, nonostante sulla Gazzetta Ufficiale sia stato indicato come farmaco di classe A (“…farmaci essenziali e per le malattie croniche il cui costo è a carico dello Stato…”), ogni regione ha poi adattato la classificazione alle proprie esigenze burocratiche / economiche / finanziarie, alcune regioni quindi lo trattano in classe C (a totale carico del cittadino), in alcune non è affatto disponibile ed altre lo trattano regolarmente in classe A. I tempi di reperimento sono estremamente eterogenei ed a volte differiscono anche nell’ambito della stessa regione in base alla ASL di competenza. La situazione è in evoluzione grazie agli sforzi del produttore – con il quale abbiamo aperto come nostra abitudine un contatto diretto – ed alle proteste/segnalazione dei pazienti.
Nella seguente tabella aggiornata al 12/01/2019 la mappa della disponibilità basata sulle informazioni ricevute dal produttore e dalla nostra rete di monitoraggio.

Report nazionale reperibilità effettiva farmaco Ongentys® :

Regione Disponibilità
Lombardia Disponibile in farmacia con PT – classe A
Lazio Disponibile in farmacia con PT – classe A (aggiornamento del 27/11/2018). I tempi di reperimento dipendono dalla ASL di pertinenza. Abbiamo riscontri positivi sulle ASL Roma 3, ASL Roma 4, ASL Roma 5, ASL Latina e ASL Frosinone. Nelle rimanenti la dispensazione è più difficoltosa perché la struttura pubblica acquista di volta in volta il fabbisogno necessario al singolo paziente, di conseguenza allo stesso può capitare di attendere anche più di una settimana. 
Campania Dispensato in distribuzione diretta dalle ASL NA2, ASL NA1, ASL Caserta, ASL Avellino.
Sicilia Disponibile in farmacia con PT – classe A
Veneto Disponibile in farmacia con PT – classe A
Emilia-Romagna Ongentys è dispensato dalle ASL/Ospedali di pertinenza dei pazienti. La dispensazione non è immediata perché la struttura pubblica acquista di volta in volta il fabbisogno necessario al singolo paziente, di conseguenza allo stesso può capitare di attendere anche una settimana. (aggiornamento del 13/11/2018)
Piemonte Disponibile in farmacia con PT – classe A (aggiornamento del 27/11/2018)
Puglia Dispensato dalle ASL/Ospedali di pertinenza dei pazienti. La dispensazione non è immediata perché la struttura pubblica acquista di volta in volta il fabbisogno necessario al singolo paziente, di conseguenza allo stesso può capitare di attendere anche una settimana.
Toscana Disponibile in farmacia con PT – classe A
Calabria Dispensato dalle ASL/Ospedali di pertinenza dei pazienti. La dispensazione non è immediata perché la struttura pubblica acquista di volta in volta il fabbisogno necessario al singolo paziente, di conseguenza allo stesso può capitare di attendere anche una settimana.
Sardegna Non disponibile. Il produttore Bial Italia sta attendendo la valutazione della commissione regionale farmaci per l’inserimento nel prontuario terapeutico regionale. Vedi aggiornamento.
Liguria Dispensato dalle farmacie delle ASL di tutto il territorio regionale. Nella città di Genova sono attive le distribuzioni dirette, sia dalla ASL Centrale Fiumara che dalle farmacie di tutti i distretti ASL satelliti della città. I pazienti che sono in possesso di Piano Terapeutico con prescrizione fuori regione si devono rivolgere alla propria Asl di appartenenza.(aggiornamento del 13/11/2018)
Marche Dispensato dalle ASL/Ospedali di pertinenza dei pazienti ma anche tramite la Distribuzione per Conto nelle farmacie pubbliche e distrettuali. Per i primi sei mesi a partire dal 06/11/2018 i pazienti troveranno il farmaco nelle farmacie ospedaliere e nelle farmacie territoriali Asur marche, successivamente sarà distribuito in Dpc.
Abruzzo e Molise
Dispensato dalle ASL/Ospedali di pertinenza dei pazienti. Abruzzo: Nel caso Ongentys non fosse disponibile nelle farmacie ospedaliere, previa apposizione di apposito timbro sulla ricetta rossa, i pazienti potranno recarsi nelle farmacie del territorio, le quali nell’arco di 12-24hr provvederanno all’erogazione della terapia.
Friuli-Venezia Disponibile in farmacia con PT – classe A
Trentino-Alto Disponibile in farmacia con PT – classe A (aggiornamento del 27/11/2018)
Umbria Disponibile in farmacia con PT – classe A (aggiornamento del 27/11/2018)
Basilicata Disponibile in farmacia con PT – classe A
Valle d’Aosta Disponibile in farmacia con PT – classe A (aggiornamento del 27/11/2018)

Vi preghiamo comunicarci eventuali aggiornamenti.

24/01/2019 Aggiornamento disponibilità in Sardegna del farmaco Ongentys®

La commissione Prontuario Farmaceutico della regione Sardegna dovrebbe aver discusso ed approvato l’inserimento del farmaco Ongentys nel PTO (Prontuario Terapeutico Ospedaliero) già lo scorso mese di dicembre 2018. Tutte le entità coinvolte, l’azienda titolare della messa in commercio e le varie strutture regionali deputate all’acquisto del farmaco, sono in attesa della pubblicazione del verbale che attesti la decisione per mettere in moto la macchina burocratica. Quindi a questo punto c’è solo da augurarsi che questo verbale sia pubblicato al più presto possibile. (Fonte : Bial Italia)

Nel caso in cui la vostra farmacia abbia problemi ad ordinare il farmaco ricordate loro che possono fare un ORDINE DIRETTO AL PRODUTTORE : BIAL ITALIA S.R.L. Tel. 02 30309500 Fax: 02 30309510 Email: info.it@bial.com

Il Comitato Italiano Associazioni Parkinson non promuove l’uso di questo né di altri farmaci ma vogliamo che il diritto alle cure sia garantito in modo equo in tutte le regioni della nostra nazione, cosa che al momento, a nostro avviso, non è possibile.

5 comments

    1. Le nostre esperienze sono basate sui primi feedback che ci stanno trasmettendo le opersone che lo assumono. E’ un campione statistiico estremamente limitato e senza alcuna valenza scientifica. Detto ciò al momento la maggioranza riferisce buona soddisfazione nella diminuizione delle fasi di OFF, 2/3 settimane per stabilizzarsi.
      Se è presente su facebook le consigliamo di affacciarsi nei gruppi Giovani Parkinsoniani Italiani e About Parkinson dove ne stanno parlando.
      Saluti.

  1. In Sardegna l’OPICAPONE NON è ANCORA REPERIBILE IN FARMACIA. QUALCUNO HA QUALCHE NOTIZIA IN PROPOSITO ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *