Comitato Italiano Associazioni Parkinson

Il nuovo Statuto

L’assemblea costituente Atto e statuto
(download)
Principi ispiratori Modalità di adesione Il nuovo Statuto Sostienici con una donazione
Rendiconto 2018

La riforma del III settore ed il vissuto di questi primi 19 mesi di attività ci hanno esortato ad apportare una serie di modifiche allo statuto, in parte (quelle funzionali) già deliberate all’unanimità dall’Assemblea Straordinaria tenutasi il 7 aprile 2019 ed in parte (quelle di adeguamento normativo) in via di definizione anche sulla base della effettiva attuazione dalla riforma stessa. Riportiamo di seguito le modifiche già approvate :

  1. Art. 3 dello Statuto “Scopo”: di eliminare “la Costituzione, entro il trentuno Dicembre duemiladiciotto, di un’Associazione Unica che racchiuda in se tutte le Associazioni Parkinson, sia esistenti che eventualmente costituende da oggi al termine temporale come sopra indicato. Il Comitato gestirà tutte le fasi propedeutiche alla costituzione dell’Associazione Unica”;  di aggiungere Art. 3, terzo comma “Prestazioni socio sanitarie” e quarto comma “qualsiasi altra attività svolta al raggiungimento dello scopo statutario”.
  2. Art. 5 dello Statuto “Fondo di Dotazione’’: di sostituire l’ultimo comma “le somme destinate al Fondo di Dotazione devono essere versate nelle mani del Presidente a fronte di regolare quietanza” con “le somme destinate al Fondo di Dotazione devono essere versate esclusivamente a mezzo bonifico bancario”.
  3. Art. 9 dello Statuto “Promotori’’: di aggiungere Art. 9 secondo comma “consentire l’adesione al Comitato a persone fisiche nella qualità di Ambasciatore, con il compito di agevolare le relazioni tra il Comitato e le entità sia fisiche che giuridiche presenti sul territorio. L’Ambasciatore non rappresenta a livello legale il Comitato. La sua adesione ha scadenza annuale.”
  4. Art.14 dello Statuto “Poteri del Presidente’’ : di aggiungere Art. 14 secondo comma “il Presidente è titolare delle seguenti deleghe:
    – responsabile della conservazione dei dati personali ai sensi della normativa vigente in materia;
    – responsabilità sulla sicurezza dei luoghi di lavoro in base alla L. 626/94 ed al D.Lgs. 242/96;
    – nomina di consulenti e professionisti per le questioni riguardanti il Comitato  ed a spese del Comitato stesso”.
  5. Art. 15 dello Statuto “Gratuita’ e durata delle cariche” : di aggiungere Art. 15 secondo comma “l’Assemblea Ordinaria può deliberare di attribuire alle cariche sociali un compenso”.

 

 

—————————–
(pagina in aggiornamento)