Comitato Italiano Associazioni Parkinson

Vaccini Covid per i caregiver: nuove regole per le regioni

Il Commissario Straordinario – Gen. Francesco Paolo Figliuolo – ha firmato una nuova ordinanza che disciplina la prenotazione dei vaccini per le persone con disabilità e i loro caregiver nelle varie regioni. Nella categoria dei Caregiver rientrano tutti coloro che forniscono assistenza continuativa in forma gratuita o a contratto e il familiare convivente

Approfondisci

NON SIAMO PIU’ PAZIENTI: il grido di allarme delle famiglie colpite da Parkinson e parkinsonismi smuove la politica.

Il Comitato Italiano Associazioni Parkinson in questi giorni ha rilanciato la campagna di sensibilizzazione “Non siamo più pazienti” denunciando una situazione drammatica, legata in gran parte alla crisi del Covid-19: mancanza di chiarezza nei tempi e nelle modalità di vaccinazione delle persone affette da Parkinson e parkinsonismi, mancanza di linee

Approfondisci

Non chiamateci caregiver

Chi è il caregiver? Cosa vuol dire essere, diventare un caregiver in questi anni così difficili, in un paese come l’Italia nel quale spesso la cura e la prossimità ai nostri amici o ai nostri cari che si ammalano sono delegate alla volontà e alla disponibilità del singolo individuo? Non

Approfondisci

Progetto “La casa di Tremolo”

Il mondo scientifico da anni ha accertato che l’attività motoria svolta con costanza è un fattore importantissimo per gestire al meglio patologie croniche – come la malattia di Parkinson – e per rallentare la progressione delle stesse. Questa informazione viene spesso sottovalutata dai pazienti e dalle loro famiglie che confidano

Approfondisci

Max Manara : ora tocca a noi.

Poco più di due anni fà Max Manara fù intervistato da Le Iene. Ci colpì il suo coraggio, la sua determinazione ed il suo motto “Nonostante tutto, la vita è bella”. Matteo VIviani è andato a trovarlo ed ha trovato una situazione drammatica. Il decorso post-operatorio è stato molto problematico ed i sintomi sono peggiorati. La situazione è precipitata anche sul piano affettivo ed economico. Ora Max ha bisogno del nostro aiuto, come lo è stato lui con il suo messaggio di speranza due anni fa.

Approfondisci